Compila i campi sotto e invia:

F.A.Q.

Domande frequenti:

Scrivi il tuo nome e cognome come riferimento.

Il recapito telefonico per contattarti direttamente.

La mail è utile come secondo mezzo di contatto in alternativa al telefono.

Descrizione locale è necessaria per scegliere la corretta metodologia di sanificazione, scrivi l’uso del locale, dimensioni approssimative ed orari di apertura e disponibilità, tieni conto che per eseguire tali interventi è necessario che il locale sia vuoto da persone ed animali.

Il processo di sanificazione permette l’eliminazione di tutti i microorganismi presenti nell’ambiente, batteri e virus vengono eliminati con varie tecniche che per l’uomo e gli animali è consigliabile non respirare. Al termine della sanificazione l’aria dell’ambiente trattato viene sostituita con nuova e da quel momento è possibile accedere al locale in totale sicurezza.

La sanificazione ed igenizzazione è rivolta a chi vuole godere di un ambiente sano e privo di batteri che col tempo si vanno a formare.

CoVID19 e Sars-Cov-2 sono gli identificativi del coronavirus che per decreto ministeriale ne obbligano la completa eliminazione al fine di poter utilizzare uffici, negozi, ristoranti, alberghi e tutti quei locali dove permettono l’accesso del pubblico.

Desideriamo informarLa che il D.lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 (“Codice in materia di protezione dei dati personali”) prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali.

Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

Ai sensi dell’articolo 13 del D.lgs. n.196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:

1. I dati da Lei forniti verranno trattati per le finalità di preventivazione ed eventuale consultazione con la casa madre produttrice della apparecchiatura (aspirapolveri o vmc) a verifica dello stato di validità della garanzia applicata.

2. Il trattamento sarà effettuato con la modalità di elaborazione tramite sistema informatico.

3. Il conferimento dei dati è obbligatorio per necessità di preventivazione e l’eventuale rifiuto di fornire tali dati potrebbe comportare la mancata prosecuzione del rapporto.

4. I dati potranno essere comunicati alla ditta produttrice dell’apparecchiatura in possesso (aspirapolvere o vmc) per finalità di verifica.